BestiarioPoetico

Il Pensiero riflesso nello specchio oscuro
Gli animali e le figure nell'immaginario - Gli eventi e la memoria
Letteratura - Poesia - Arte - Filosofia - Etica - Bioetica
Miti e Leggende



 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Mi piace pensar che qualcuno -girando e dell'altro cercando- curioso, per caso si trovi davanti una pagina, l'apra, la legga e qualcosa d'intenso rimanga, come quando si coglie al tramonto il colore del sole che muore, mai uguale, sapendo che solo di un attimo

Condividere | 
 

 Colloquio del Giullare con il Re

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
wagena
Admin
avatar

Numero di messaggi : 393
Localit : Zena dunde t'ae
Occupazione/Hobby : sbruggia e matasse
Umore : dipende da chi me ga inturnu
Data d'iscrizione : 17.08.08

MessaggioTitolo: Colloquio del Giullare con il Re   Mer Set 03, 2008 10:27 pm




Mio Sire
ora che ascoltiate i campanelli
non
che si pu sempre combattere
e stare in perenne stato d'assedio
Non
che mentre una battaglia pare stia finendo
Voi ne preparate un'altra per giocare alla guerra
Ci vogliono pause
attimi di tregua
per brindare a una pace duratura
intorno
non si deve percepire l'assembrarsi
di altri eserciti
sempre gli stessi ma con nuove bandiere
che affilano le armi nascosti tra gli ulivi
Un re
deve dare l'esempio
deve capire e far capire
che le vere conquiste
non si fanno con le parole
e con i tradimenti
ma con chi pronto
a dare la vita
e crede
in
ci
che
fa
Mio Sire
Voi non potete
parlarmi di pace
e scaldare la pece

Tornare in alto Andare in basso
http://oceanisocchiusi.spaces.live.com/
 
Colloquio del Giullare con il Re
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Un colloquio culinario
» #33 L'ombra del Giullare - ottobre 2009

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BestiarioPoetico :: LO SPECCHIO CHIAROSCURO :: PAGINE DI POESIA-
Andare verso: