BestiarioPoetico

Il Pensiero riflesso nello specchio oscuro
Gli animali e le figure nell'immaginario - Gli eventi e la memoria
Letteratura - Poesia - Arte - Filosofia - Etica - Bioetica
Miti e Leggende



 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Mi piace pensar che qualcuno -girando e dell'altro cercando- curioso, per caso si trovi davanti una pagina, l'apra, la legga e qualcosa d'intenso rimanga, come quando si coglie al tramonto il colore del sole che muore, mai uguale, sapendo che č solo di un attimo

Condividere | 
 

 Ordini

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
wagena
Admin
avatar

Numero di messaggi : 393
Localitą : Zena dunde t'ae
Occupazione/Hobby : sbruggia e matasse
Umore : dipende da chi me gģa inturnu
Data d'iscrizione : 17.08.08

MessaggioTitolo: Ordini   Gio Ago 12, 2010 6:54 am


Ho imposto
al pensiero
di non nominarti
e se mai
succedesse
per caso
un profumo
un colore
una voce
un modo
di
pensare
di aver preso
un abbaglio
e subito
rimediare
con una
barzelletta
di quelle
che ridi, ridi
e subito
dimentichi
Tornare in alto Andare in basso
http://oceanisocchiusi.spaces.live.com/
 
Ordini
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Agli ordini dello Zar (n.125/126/127/128)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BestiarioPoetico :: LO SPECCHIO CHIAROSCURO :: PAGINE DI POESIA-
Andare verso: