BestiarioPoetico

Il Pensiero riflesso nello specchio oscuro
Gli animali e le figure nell'immaginario - Gli eventi e la memoria
Letteratura - Poesia - Arte - Filosofia - Etica - Bioetica
Miti e Leggende



 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Mi piace pensar che qualcuno -girando e dell'altro cercando- curioso, per caso si trovi davanti una pagina, l'apra, la legga e qualcosa d'intenso rimanga, come quando si coglie al tramonto il colore del sole che muore, mai uguale, sapendo che è solo di un attimo

Condividere | 
 

 La cantina dell'idroméle

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
wagena
Admin
avatar

Numero di messaggi : 393
Località : Zena dunde t'ae
Occupazione/Hobby : sbruggia e matasse
Umore : dipende da chi me gìa inturnu
Data d'iscrizione : 17.08.08

MessaggioTitolo: La cantina dell'idroméle   Sab Giu 26, 2010 11:05 pm




.
Risuonavano i passi nel silenzio del sotterraneo, passi metallici, pesanti . Aveva in mano un'ascia affilata e sotto quell'armatura c'era una donna celtica, drastica, astemia di vino di miele adulterato.
Avanzava decisa, determinata, DOVEVA assolutamente distruggere quella cosa, fonte di malesseri e obnubi_lamenti .
Nella cantina dell'idroméle c'era un odore pungente di muffa. L a vide, le si parò davanti , alzò la pesante ascia e cominciò a colpire la botte con colpi precisi, uno dopo l'altro... il liquido ubriacante fuoriuscì dagli squarci e si sparse sulla pietra porosa, scomparendo tra le fessure.
Continuò a colpire il legno con foga, fino a ridurlo a pezzettini così piccoli che nemmeno un affamato tarlo avrebbe più potuto nutrirsene.
Poi si girò, si scrollò dai piedi la segatura e con calma emerse da quel posto buio, lasciando una scìa di fuoco che esalava dal ferro .
.
Fuori c'era il sole
si spogliò dell'armatura e delle armi
e si immerse nel fiume
con addosso i panni leggeri
di una pace riconquistata
morta e risorta
sobria_mente
nel silenzio

Tornare in alto Andare in basso
http://oceanisocchiusi.spaces.live.com/
 
La cantina dell'idroméle
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» così il leone si innamorò dell'agnello
» #30 Al di là dell'universo - aprile 2003
» A Palermo il sultano dell'Oman!
» Velieri russi dell'800
» Video della puntata dell'8 Novembre 2011

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BestiarioPoetico :: LO SPECCHIO CHIAROSCURO :: PAGINE SURREALI, INCUBO,MISTERO-
Andare verso: