BestiarioPoetico

Il Pensiero riflesso nello specchio oscuro
Gli animali e le figure nell'immaginario - Gli eventi e la memoria
Letteratura - Poesia - Arte - Filosofia - Etica - Bioetica
Miti e Leggende



 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Mi piace pensar che qualcuno -girando e dell'altro cercando- curioso, per caso si trovi davanti una pagina, l'apra, la legga e qualcosa d'intenso rimanga, come quando si coglie al tramonto il colore del sole che muore, mai uguale, sapendo che è solo di un attimo

Condividere | 
 

 °°°PIANTO°°°

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
genetta
utente
utente
avatar

Numero di messaggi : 21
Età : 43
Località : In culo ai lupi
Occupazione/Hobby : mamma/moglie
Umore : skizzato
Data d'iscrizione : 16.07.09

MessaggioTitolo: °°°PIANTO°°°   Gio Lug 16, 2009 7:23 pm

---°°°PIANTO°°°-------

Su pe’ n’a strada assorta ho camminato
contornata de case e de cemento
quanno ho sentito un pianto e ho rallentato
me so’ guardata attorno co’ sgomento

Nun riuscivo a capi’ la provenienza
de quer sommesso pianto de dolore
cosi’ ho seguito l’onda de coscienza
pensanno: qui qualcuno adesso móre

Ho cercato co’ gli occhi tutt’attorno
ho visto un gatto che guardava fisso
in un punto preciso, a mezzogiorno
cosi’ me so’ accostata ad un affisso

C’era dietro n’a griglia a bruciapelo
dalla quale spuntaveno dei rami
un ciliegio proteso verso er cielo
avea le gemme nuove tra gli stámi

La griglia d’acciaio era tagliente
avea ferito tutto quanto er fusto
e trasudava come n’a sorgente
la linfa da quell’arbero robusto

Er pianto si’ vicino m’accorava
percepivo anch’io quer gran dolore
me sentii impotente e quella lava
accarezzai pian piano con il core

Avrei voluto spacca’quella prigione
libera’ quelle braccia dai legami
s’arzo’ quer gatto e senza n’a ragione
se strofino’ leccandomi le mani.

Genettapardina 20.04.2005




Tornare in alto Andare in basso
 
°°°PIANTO°°°
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BestiarioPoetico :: LO SPECCHIO DEL VERNACOLO :: Poesie dialettali-
Andare verso: